ARTE

I MIEI QUADRI

Vivendo a Venezia, circondata dall’acqua, mi sono sempre sentita immersa in un costante bagliore di luci, riflessi, palpiti e movimento.
Queste suggestioni emozionali mi hanno indotto ad andare oltre ricercando una struttura logica portante, che mi ha spinto verso il tentativo di ritrarre questo continuo e mutevole moto.
Ho definito il mio tema principale “ritmi d’acqua” perché inizia con lo studio dei riflessi che l’acqua, attraversata dalla luce, proietta al di fuori di essa creando dei movimenti ritmici.
Inizialmente la ricerca è stata solo grafica e geometrica: questi ritmi si svolgono in un reticolo sottostante su cui, unendo sapientemente i punti di raccordo, ottengo un disegno che si espande attraverso moduli ripetibili.
Intendo così esprimere il significato piu’ profondo e che piu’ mi coinvolge: il soggiacente schema matematico del movimento dell’acqua ... e delle cose.
Proseguo sempre in questa primaria ricerca artistica che mi porta ad usare molto spesso il vetro per la realizzazione dei miei lavori.
In divenire
Da qualche tempo il mio percorso artistico personale sta inseguendo nuove idee e nuove suggestioni che forse mi porteranno verso un nuovo linguaggio espressivo.